News

20/11/2020 - DISPOSIZIONI PER IL DEPOSITO ATTI CON VALORE LEGALE MEDIANTE PEC

Disposizioni nella vigenza dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 per l'attuazione dell'art. 24, commi 4 e 5, del D.L. 28/10/2020 n. 137 per il dep... [ Leggi tutto ]

ORD.SERV.N.132.20

11/11/2020 - Protocollo di intesa sistema TIAP - Trattamento Informatico Atti Processuali

Protocollo di intesa riguardante l'operatività del sistema TIAP - Trattamento Informatico Atti Processuali - introduzione del Portale... [ Leggi tutto ]

2119-20 Prot

06/11/2020 - DEPOSITO VIA PEC - ATTI PENALI

Nuove disposizioni inerenti al deposito atti.

News sito Procura 2

30/10/2020 - AVVISO - Servizio di sportello Casellario Giudiziario – Carichi pendenti

Si avvisa l’utenza che con provvedimento del 30 ottobre 2020 sono state adottate, a partire dal 2 novembre 2020 e sino alla cessazione dello sta... [ Leggi tutto ]

doc03585120201030101436

27/10/2020 - ACCESSI AL PALAZZO DI GIUSTIZIA

Disposizioni per il regolamento degli accessi al Palazzo di Giustizia

img20201027_12323987

31/07/2020 - CESSAZIONE DI MISURE EMERGENZIALI

  Si avvisano gli avvocati che dal 1° agosto 2020 cessa la misura emergenziale che consentiva il deposito tramite PEC di istanze, comunicazi... [ Leggi tutto ]

05/06/2020 - NEGOZIAZIONE ASSISTITA

Con il provvedimento  prot. n. 704/20 del 03/04/2020 questo Procuratore della Repubblica ha autorizzato, sino a nuova disposizione, la trasmissio... [ Leggi tutto ]

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona è sita in Corso Mazzini, 95 - 60121 - Ancona (AN)

Organizzazione

Come orientarsi nel palazzo, la dislocazione degli uffici della Procura della Repubblica e tutto il personale.

Si comunica che dal 25 settembre il fax dell'ufficio ricezione atti è stato dismesso . La Polizia Giudiziaria e qualunque altra autorità dovrà utilizzare per la trasmissione di atti penali la posta elettronica certificata (penale.procura.ancona@giustiziacert.it), oppure il deposito negli orari di apertura dello sportello ricezione atti o la spedizione a mezzo posta.
Per i privati si confermano le indicazioni di cui all'avviso di cui sotto.

Si comunica che, ai sensi della normativa vigente e della circolare ministeriale n.1529.E del 14/11/2016, le notizie di reato provenienti da privati a mezzo posta elettronica non potranno essere oggetto di valutazione da parte di questo ufficio. Si invita, pertanto, alla trasmissione dell'atto secondo le forme di rito previste dal codice di procedura penale ( art.333 c.p.p. per la denuncia da parte di privati e art.336 e 337 e ss. C.p.p. per la querela).

Scarica la comunicazione del Dirigente
in formato pdf

Cliccare su accedi per visualizzare l'elenco degli indirizzi di posta elettronica certificata, relativi ai vari settori.

CODICE DI COMPORTAMENTO
DEI DIPENDENTI DEL
MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Coloro che hanno percepito compensi dalla Procura della Repubblica nell'anno 2019 – consulenti, interpreti e traduttori - possono estrarre la Certificazione Unica (ex CUD) direttamente dal sito ufficiale del Ministero della Giustizia.
Dovranno preventivamente registrarsi ed ottenere le credenziali, per poi accedere, scaricare e stampare la certificazione, valida a tutti gli effetti.
Per registrarsi cliccare sul link "liquidazione spese di giustizia-istanza web" e seguire le istruzioni.
Tramite lo stesso link, in seguito potranno inserire direttamente le proprie istanze di pagamento e seguirne i vari passaggi, dalla presa in carico fino alla data di pagamento.

Sezione dedicata all'attività di certificazione, ai servizi erogati dalla Procura e alle informazioni utili al cittadino.

In questa sezione si trovano i moduli in uso presso le cancellerie, utili al cittadino ed ai professionisti.


Corte d'Appello di Ancona Tribunale di Ancona Casellario Giudiziale 
Servizi Online 
Carabinieri Polizia di Stato Guardia di Finanza Polizia Penitenziaria Corpo Forestale dello Stato D.I.A.